Tadej Maver Guštin

Tutti i grandi sono stati una volta piccoli ed è così anche per Tadej. La mamma potrebbe raccontarvi che la sua prima parola è stata “macchina” e che gli hanno eseguito il test dell’udito sussurrandogli i marchi automobilistici al posto dei numeri, ma è il padre a trasmettergli l’amore per i motori.

2020 – CAMPIONE NAZIONALE SLOVENO

Tadej si siede sulla sua prima minimoto all’età di sei anni, ma se ne innamora solo all’età di nove, quando guida per la prima volta su un vero circuito. Questo accade a Vrtojba, sul suo attuale circuito di casa. All’età di dieci anni partecipa per la prima volta al Campionato Nazionale Sloveno arrivando complessivamente secondo nella categoria Junior B.

L’anno seguente si allena duramente sotto l’occhio vigile del suo maestro Jan Poropat, nel 2017 campione europeo di minimoto nella categoria Open B e nel 2019 terzo classificato nella stessa categoria. Ripartendo il suo tempo tra scuola, karate, corso di inglese e i fine settimana in pista, raggiunge ottimi risultati in sella alla sua moto. Termina la stagione 2019 al terzo posto complessivo nella categoria Junior B, ma dobbiamo precisare che a causa di lesioni non ha potuto prendere parte a due delle cinque gare, terminando le altre due volte primo e una volta secondo.

Nella stagione 2020 Tadej diventa campione nazionale sloveno nella categoria Junior B (in Slovenia la categoria Junior C non esiste). Ad eccezione della prima gara, dove ha avuto problemi tecnici, Tadej ha trionfato in modo convincente in tutte le altre gare, terminando ogni gara sul gradino più alto del podio. Tadej era felicissimo di aver raggiunto questo traguardo poiché questo è stato il suo ultimo anno nella categoria Junior.

Nella stagione 2021 Tadej passerà alla categoria Open. È consapevole che il primo anno sarà dura guadagnarsi il podio dato che la concorrenza sarà molto più agguerrita, inoltre dovrà abituarsi a un nuovo motore, molto più potente. Nella stagione 2021 Tadej parteciperà anche al CIV, dove i piloti sono molto forti, ma non ha paura di questa sfida e attende con impazienza l’inizio della nuova stagione.

Diventate suoi tifosi anche voi e seguite il giovane atleta fin dai suoi inizi!