CIV Minimoto Ortona 2022 – pratica di sorpasso

Ortona 2022

Ortona è per me sicuramente la pista del CIV più lontana. Ho appurato questo fatto l’anno scorso. Non avete idea di quanto tempo uno ha durante il tragitto con i genitori per parlare di tutto!!! 😱 Ma ammetto che queste conversazioni sono anche utili.

Le prove libere del venerdì

Questa volta durante le prove libere abbiamo testato alcune impostazioni più estreme. E come sempre, il risultato di tali esperimenti può essere ottimo o pessimo. Bene, il nostro non è stato uno dei migliori, quindi sabato abbiamo adottato un approccio più conservativo. 😁

Le prove ufficiali del sabato

Sabato dal tempo di vista delle temperature era una giornata infernale, ma io comunque ero abbastanza contento dei risultati raggiunti durante le mie prove. Ho migliorato a ogni entrata, questo era evidente anche dai miei tempi, che scendevano ogni volta. Certo non posso paragonarmi ai leader nel CIV, perché si allenano più di me, sono cresciuti in un sistema dove gli istruttori e lo staff tecnico li seguono fin dall’inizio e hanno motori a noleggio più forti del mio. Il mio scopo in Italia è allenarmi con l’élite ed essere nel gruppo in cui i piloti gareggiano più o meno alle mie stesse condizioni.

Prove libere

Qualifiche

Dato che in Italia, a differenze della Slovenia, dove la qualifica è solo una, ci sono due qualifiche, nella prima di solito non si corrono troppi rischi. Io la mia l’ho conclusa all’11° posto.
Nella seconda qualifica mi sono detto che forse potevo arrivare all’8° posto, perché nella qualifica precedente da lì mi separavano solo 3 decimi. Ho corso il rischio e ho fatto un tempo di 41.3 (pole position 39.6). Si vede che non ero l’unico a fare questo ragionamento. Ho finito le qualifiche al 10° posto.

Prima gara

Sono partito bene ma alla prima curva sono caduto in 11a posizione. Al mio compagno di squadra, Ciotola, è andata ancora peggio quando è caduto ed è stato l’unico nella nostra categoria a non vedere la bandiera a scacchi. Con due sorpassi ben riusciti, alla fine ho concluso la gara all’8° posto.

Ciotola levita
Ciotola sta levitando! 😮

Seconda gara

Questa volta sono partito malissimo finendo penultimo già alla fine del rettilineo. Non ho gettato la spugna e ho iniziato a sorpassare. Il primo pilota, Nicolas, è stato abbastanza facile da sorpassare, ma per il 10° posto ho dovuto faticare molto perché Alessio l’ho dovuto sorpassare dall’esterno. Ho concluso la gara al 10° posto e anche a fine giornata mi sono portato a casa il 10° posto.

Per la prossima gara vi aspetto a Vransko, in Slovenia, il 28 agosto. Anche se… prima di Vransko potrei avere una sorpresa per voi…

Torna su