Slovenija vas 2022 – il peggior nemico di me stesso…

Slovenja vas 2022

Di nuovo sulla pista dove non ho ancora ottenuto risultati degni di nota – Slovenja vas. Come sempre, sabato è iniziato con le prove libere. Dal momento in cui siamo scesi in pista, sapevamo che non era la giornata giusta per inseguire il sogno di un nuovo record, poiché tutte le minimoto eravamo in pista insieme. Tuttavia, sono abbastanza soddisfatto del miglior tempo che sono riuscito a fare quel giorno.

Astuzie della domenica

Noi piloti dobbiamo a volte usare un trucco. Durante le prove, ad esempio, a volte non guidiamo a tutto gas, ma con riserva in modo che gli avversari non sappiano fin dove ci possiamo spingere. Io ho usato questo trucco durante la mia sessione di prove ufficiali della domenica.

Che profumo ha questa margherita? 🌼

Qualifiche

Speravo nella pole position, ma non sono riuscito a trovare il ritmo durante le qualifiche. Qualcosa non andava e sono finito al secondo posto. Dopo le qualifiche ho scoperto dov’era il problema, ma il danno era fatto. Non avevo altra scelta che concentrarmi sulla gara e cercare di correggere l’errore.

Prima gara

Ho fatto un’ottima partenza, superando Jan già all’inizio. Sono riuscito a difendere la mia leadership per parecchi giri. Poi però ho commesso un errore nella parte veloce della pista. Naturalmente Jan ha approfittato del mio errore e mi ha superato. Volevo riprendermi la mia posizione incrociandolo nella curva successiva, ma Jan ha chiuso la traiettoria. Intanto Andraž, che era dietro di me, ha cercato di sorpassarmi. Jan è riuscito nella sua manovra, Andraž no. Ho mantenuto la mia posizione e alcuni giri dopo ho concluso la gara al secondo posto.

Seconda gara

Sono partito di nuovo primo. Dopo qualche giro, però, Jan mi ha superato approfittando della mia disattenzione. In questo round sono stato io il mio peggior nemico. Tuttavia, ho concluso anche questa gara al secondo posto. E questa volta sono salito sul podio – per la prima volta anche a Slovenja vas!

La prossima gara in programma è il CIV. Questa volta i miei sogni mi porteranno nella lontana Ortona

Torna su